ANCORA IN DIFFICOLTA’ IL MERCATO AUTO A GIUGNO, IN RIBASSO DEL 13,3% RISPETTO A GIUGNO 2019

articolo-1407-min

ANCORA IN DIFFICOLTA’ IL MERCATO AUTO A GIUGNO, IN RIBASSO DEL 13,3% RISPETTO
A GIUGNO 2019

ANCORA IN DIFFICOLTA’ IL MERCATO AUTO A GIUGNO, IN RIBASSO DEL 13,3% RISPETTO
A GIUGNO 2019

Mantova, 2 luglio 2021

Secondo i dati pubblicati oggi dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, a giugno 2021 il mercato italiano dell’auto totalizza 149.438 immatricolazioni (+12,6%) contro le 132.691 unità registrate a giugno 2020, che, pur con qualche primo timido segnale di ripresa, perlopiù dovuto allo smaltimento di ordini rimasti inevasi prima della chiusura dei concessionari in fase di lockdownaveva chiuso a -23,1%.
Se confrontiamo il mercato con quello di giugno 2019, le nuove autovetture risultano in calo del 13,3%.

I volumi immatricolati nel primo semestre del 2021 ammontano, così, a 884.750 unità, il 51,4% in più rispetto ai volumi del periodo gennaio-giugno 2020 (-18,3% rispetto al primo semestre del 2019).

Analizzando nel dettaglio le immatricolazioni per alimentazione, prosegue il declino delle autovetture diesel e benzina, la cui fetta di mercato si riduce progressivamente a favore delle ibride ed elettriche. Le autovetture diesel, in calo a giugno del 29,3% per il quinto mese consecutivo, non superano la soglia del 25% di quota e rappresentano il 22,3% del mercato del mese e il 23,8% del mercato nei primi sei mesi del 2021 (era il 34,7% nella prima metà del 2020). In calo anche il mercato di autovetture a benzina, -14,4% e 30,4% di quota a giugno, ma in crescita del 13,1% nel primo semestre, con il 32,3% di quota.

Le immatricolazioni delle vetture ad alimentazione alternativa, di contro, raggiungono una quota del 47,4% a giugno 2021, in crescita del 116,7%, e del 43,9% nei primi sei mesi, +201,3%. Le auto elettrificate rappresentano più di un terzo del mercato (36,8% nel mese e 35,2% nel cumulato). Tra queste, le ibride non ricaricabili aumentano del 152,8% a giugno, e rappresentano il 27,1% del mercato del mese (per il quinto mese consecutivo una quota più alta rispetto al diesel), e del 27,3% nel cumulato.

Le ricaricabili, in crescita del 273,9% nel sesto mese dell’anno, raggiungono il 9,7% di quota a giugno e il 7,8% nel semestre (le ibride plug-in il 5% nel mese e il 4,4% nel cumulato, e le elettriche il 4,7% nel mese e il 3,4% nel cumulato). Infine, le autovetture a gas rappresentano il 10,6% del mercato del sesto mese del 2021 e l’8,7% del mercato dei primi sei mesi e, tra queste, le vetture Gpl hanno una quota di mercato dell’8,2% nel mese e del 6,4% nel cumulato e quelle a metano del 2,4% nel mese e del 2,3% nei primi sei mesi.

Andrea Boni
ADIRA
Responsabile Comunicazione

leggi altri articoli

© 2015 — 2021

Autodis Italia Holding Srl

Sede legale e operativa: Via Newton 12, 20016 Pero (Mi)
R.I. di Milano, Monza, Brianza, Lodi

P.IVA e Codice Fiscale 09834150964

REA MI-2116222 – Cap . Soc. Euro 1.480.750,25

Società del gruppo Autodistribution

Privacy e Cookie Policy

Seguici sui nostri canali social